Collettiva Fotografica “Antichi Mestieri” al Museo Archeologico di Olbia dall’ 11 al 31 AGOSTO 2016

antichi mestieri

Collettiva Fotografica “Antichi Mestieri” – Gruppo Photowalkers Sassari – Un progetto a cura di Rossella Gadau, Antonio Ruzzoli, Marta Pais.
A un anno dalla sua nascita il gruppo PhotoWalkers, nato su impulso di un gruppo di appassionati di fotografia, è lieto di presentare il progetto fotografico “Antichi Mestieri”, un percorso visivo alla scoperta delle antiche tradizioni artigiane.
L’esposizione fotografica sarà visibile presso la Galleria del primo piano del Museo Archeologico di Olbia dall’ 11 al 31 AGOSTO 2016, Molo Brin.. ingresso GRATUITO
Inaugurazione Giovedi 11 AGOSTO dalle 18:00 alle 20.00.
Collettiva promossa dall’associazione culturale ArcheOlbia, associazione culturale Centro Ricerche Filosofiche Letterarie e Scienze Umane di Sassari, con il patrocinio del Comune di Olbia, Assessorato alla Cultura.

102 immagini di 22 fotografi racconteranno 34 mestieri antichi.

I fotografi: Alessandro Taras, Alessio Angiargia, Alessio Cantara, Antonio Ruzzoli, Francesco Dettori, Giuseppe Mangano, Giuseppe Mura, Lorella Comi, Marcello Dongu, Marco Grechi, Maria Giovanna Manunta, Marta Pais, Maurizio Scanu, Max Turrini, Patrizia Cau, Pino Demartis, Rosathea Cossu, Rossella Gadau, Rossella Zinnarosu, Selene Dessena, Silvia Bussu, Uccia Sechi.
I mestieri: accordatore e restauratore pianoforti, agricoltore, barbiere, calzolaio, ceramista, cestinaio, coloreria lana, coltellinaio, corniciaio, fabbro, falegname, farmacista, liutaio, marmista, orafo, orologiaio, panettiere, pastificio, pastore, pellettiere, produzione candele, produzione faine’, produzioni pipe artigianali, restauratore, rilegatore, riproduzione armi antiche, sellaio, sarta ricamatrice, stagnino, tamburi lavorazione artigianale, tappezziere, vetri artistici, vetro soffiato.

Il gruppo prende forma online alla fine del 2014, utilizzando come base la piattaforma Facebook, allo scopo di far avvicinare tra loro diversi fotoamatori presenti a Sassari e nell’hinterland. A differenza però dei tanti gruppi amatoriali già esistenti, PhotoWalkers decide di non limitarsi a fornire uno spazio in cui fotografi e fotoamatori possano mettere in mostra le proprie immagini, bensì si propone come luogo di incontro, di discussione e di conoscenza reciproca, tra persone accomunate dalla stessa passione: la fotografia. A tale scopo gli amministratori organizzano, a settimane alterne, degli incontri fotografici domenicali scegliendo di volta in volta luoghi e temi differenti. Alla base di tutto c’è la forte e convinta volontà di creare una rete, stimolare la collaborazione reciproca e la creazione di legami, e contemporaneamente migliorare la conoscenza della fotografia dei partecipanti attraverso la pratica e il confronto.
Photowalkers Sassari si propone poi di mostrare al pubblico i risultati fotografici delle sue attività e dell’operato di chi vi partecipa, attraverso l’organizzazione di mostre collettive. In questo modo chiude il cerchio degli obiettivi, con l’autopromozione e la sua crescita; la promozione dell’operato dei fotografi che vi partecipano e dell’arte fotografica in genere; e, infine, non da meno, porre l’accento e far emergere luoghi, problemi e tematiche strettamente legate al nostro territorio.

Stampe Fine Art su Breathing Color Vibrance Luster realizzate presso il laboratorio Visual-e srl

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi