Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Giusy Calia e Marzia Lioci in Mostra Internazionale a Padova


Io, l’altro (e l’altrove)
Il tema del ‘diverso’ dall’Ottocento ai nostri giorni
a cura di Carlo Sala


La mostra Io, l’altro (e l’altrove) è un percorso fotografico con oltre ottanta pezzi che si snoda dalla seconda metà dell’Ottocento fino ai nostri giorni per raccontare la società attraverso la figura del ‘diverso’, dell’escluso e le vicende di coloro che non si sono arresi al conformismo. Ecco scorrere i vari volti della società, dai ritratti borghesi dello scrittore e fotografo Lewis Carroll, al mondo dei lavoratori secondo August Sander, dalla gente comune raccontata da Mario Giacomelli e Henri Cartier-Bresson alle culture ‘altre’ immortalate negli scatti di Irving Penn e Sebastião Salgado. Anche il tema della bellezza è percorso attraverso una serie di dicotomie: quella ideale proposta da fotografi come Robert Mapplethorpe, Helmut Newton e David LaChapelle è messa a confronto con i corpi tormentati delle immagini di Joel-Peter Witkin o le fattezze che emergono negli scatti di Lisetta Carmi e Nan Goldin.



 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi