Mostra fotografica di Simona Sanna, Claudia Peddis e Benedetto Mameli

leggermente fuori tempo

Sabato 6 Agosto alle 19:00, presso lo Spazio Cominacini, in Via Parpaglia 36 – dietro il Teatro Garau, sarà inaugurata una mostra fotografica dal titolo “Leggermente fuori tempo“.
La sensibilità degli autori Simona Sanna, Benedetto Mameli e Claudia Peddis, traspare attraverso il linguaggio fotografico delle tre personali interpretazioni, legate tra loro da un unico filo conduttore, appunto il “mosso” visto come movimento, frammenti, tempo che scorre.
“Cagliari – Milano andata e ritorno” è il tema scelto da Simona Sanna, “la danza degli elementi” quello di Benedetto Mameli, mentre Claudia Peddis si propone con “Ego Sum”.
Chiedo a Simona, promotrice dell’iniziativa come sia nata l’idea di questo progetto fotografico.
“In realtà all’inizio, non c’era quest’idea, che nasce invece dopo una chiacchierata con l’amico Gigi Olivari, al rientro da un viaggio a Milano, fortemente voluto per ritrovare un’amica d’infanzia”.
“Un viaggio intimo e simbolico, un ritorno al passato, un movimento reale che è anche un mio movimento interiore”.
“Maturata l’idea di un progetto fotografico, ho deciso di coinvolgere altre persone con cui ho delle caratteristiche caratteriali e fotografiche affini, Benedetto e Claudia, che fanno parte come me dell’associazione Dyaphrama”.
La mostra con ingresso libero, formata da 32 stampe in grande formato, rimarrà aperta fino al 21 agosto con i seguenti orari: : Lun-Ven 18:30-21:00 / Sab-Dom 10:30-13:00 e 18:00-21:30 – Sarà ospite della serata d’inaugurazione il fotografo professionista Gigi Olivari.

Michele Vacca

Qui trovate l’articolo di Michele Vacca riguardante l’inaugurazione della mostra

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi